Le coliche addominali nei neonati e bambini piccoli sono uno dei problemi più comuni e anche più difficili da curare. I bambini soffrono tanto, spesso non dormono e frequentemente i dottori non sanno cosa fare. Spesso la colica viene considerato un evento normale, come se non avesse una causa: ma tutto ha una causa, e niente succede per niente.

Alla Sanrocco abbiamo scoperto che quasi sempre le coliche nei bambini sono causate da intolleranze alimentari.

Quando i bambini nascono, per i primi mesi e nei primi due anni di vita, hanno un tratto digestivo molto delicato e sensibile; nel grembo materno il nutrimento arriva direttamente dal sangue della madre, il feto non ha bisogno di digerire niente. Dopo la nascita il neonato deve iniziare a ingerire latte materno o artificiale e certamente questo ultimo può dare qualche problema. Le proteine in esso contenute se non compatibili col bambino, possono creare tanti disagi alla pancia, di conseguenza bisognerà trovare un latte adatto.

Spesso anche i neonati che si nutrono di latte materno hanno coliche addominali: questo succede quando le proteine mangiate dalla mamma non vengono smaltite completamente, o quando il bambino non tollera un certo alimento che invece non procura nessun disturbo alla madre.

Alla Clinica Sanrocco è possibile fare un test alimentare  a bambini e neonati che soffrono di coliche addominali. La prova è molto semplice e non invasiva e con pochi accorgimenti nell’alimentazione della madre, il piccolo starà meglio.

Print Friendly, PDF & Email